1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Рейтинг 0.00 (0 Голоса(ов)
Repubblica Donetsk Popolare e Repubblica Lugansk Popolare  si rivolgono al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite con una richiesta al Tribunale internazionale per i crimini di guerra dell'esercito ucraino sul territorio di Donbas.
 
Una donna e un bambino sono stati uccisi dai bombardamenti di un esercito ucraino tranquilla città
 
- Chiediamo al Segretario generale delle Nazioni Unite, i membri permanenti del Consiglio di Sicurezza, gli Stati Uniti, Francia, Gran Bretagna, Cina e Russia ad adoperarsi per l'istituzione di un tribunale internazionale. Da parte nostra siamo pronti a fornire prove e tutte le informazioni circa le forze di sicurezza di Kiev di crimini nel Donbass - il capo della Repubblica popolare di Lugansk Igor Plotnitskiy.
- Né la morte non sarà dimenticato - il capo della Repubblica popolare di Donetsk, Alexander Zakharchenko - un grande corpo di prove che collegano i servizi di sicurezza ucraini a uccisioni di massa di civili. Ciò è dimostrato da decine di tombe, abbiamo trovato nella Donetsk Repubblica  Popolare e Lugansk Repubblica Popolare.
In totale, secondo Zakharchenko, durante il conflitto nel Donbass ucciso 3684 civili, tra cui 523 donne e 65 bambini, uccisi 1.212 cittadini nel corso del 2015. Più di 3 mila persone sono scomparse. Secondo gli ultimi dati delle Nazioni Unite, le vittime del conflitto erano circa 6.500 persone.

Оставьте свой комментарий

Оставить комментарий как гость

0
  • Комментариев нет
Dx WW