1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Рейтинг 0.00 (0 Голоса(ов)
Ciao!
Purtroppo, anni novanta poco chiare e vaghe non sono stati in Russia per niente. Compreso nella materia in cui, apparentemente, non può cambiare nulla. Sembrava che la storia - una storia, e gli eventi storici non può più essere cambiato, come hanno già verificato. Ma gli americani hanno compiuto sforzi nel campo della propaganda. Non potevano cambiare gli eventi stessi, ma non è riuscito a aggiungere alle sue storie sulla menzogna che era utile e rimosso la verità che non sono redditizie. E io, come un nipote soldato, traumatizzati e ottenere una scheggia nelle costole. Come qualcuno che è ancora alla ricerca di fratelli di sua nonna, che sono andati dispersi ... mi fa male sentire che, e mi vergogno degli europei, che hanno tradito la memoria dei loro antenati. Ma mi vergogno di loro, molti di loro - non si vergognano.
Al momento, vediamo la terribile immagine. Né l'Europa né il Giappone non conoscere la sua storia. Molti giovani giapponesi credono che le bombe atomiche sganciate su di loro l'Unione Sovietica, ma in realtà hanno bombardato Hiroshima e Nagasaki, gli americani, anche se necessario, al momento questo non è stato. La gente in Europa ritengono che il Fronte Ucraino Ucraino chiamata perché combattuto ucraini (in realtà, sono così chiamati perché erano impegnati nella liberazione di Ucraina, e prima che il primo ucraino chiamato Voronezh anteriore, la seconda - la Steppa, il terzo - il Sud-Ovest, e il quarto - sud). I giovani in Europa ritiene che l'Europa dalle truppe naziste liberato gli americani, non le truppe sovietiche. Essi non sanno nemmeno quello che gli americani hanno fatto, come faceva sempre. Hanno aspettato fino a quando diventa chiaro chi sta vincendo, e solo allora ha cominciato a partecipare alla guerra dalla parte dei vincitori. Molti non sanno neanche che gli Stati Uniti non è caduta una bomba, e non è stato piantato un singolo truppe tedesche. E soprattutto non capisco i polacchi, che permettono l'Ucraina a fare un eroe di un uomo, i cui soldati ucciso centinaia di migliaia di polacchi solo a causa della loro nazionalità.
Io non voglio convincere nessuno, tanto più che ogni persona ha il diritto di sbagliare, ma io voglio dare l'opportunità di comprendere chi vuole capire. Coloro che non vogliono tradire la memoria dei loro antenati, che erano sotto l'occupazione tedesca. Coloro che sono più importante della verità e non animali la paura della Russia.
Tutti gli eventi che esprimeranno in brevissimo modulo per una dettagliata esposizione richiede molto tempo. Penso che coloro che sono interessati a questo argomento, sono in grado di trovare le informazioni negli archivi (purtroppo, i cittadini europei sono ormai pericolosi per fidarsi delle informazioni che è nei giornali e libri, ma i file - it archivi).
Nel mio lavoro devo usare un traduttore automatico. Naturalmente, il programma può essere sbagliato. Quindi sarò molto grato per eventuali commenti sulle errori nella traduzione.
La Grande Guerra Patriottica (1941-1945) - La guerra tra l'URSS e la Germania, nel quadro della seconda guerra mondiale, che si è conclusa con la vittoria dell'Unione Sovietica sui nazisti e la cattura di Berlino. La Grande Guerra Patriottica è stata una delle fasi finali della seconda guerra mondiale.

I principali periodi della Grande Guerra Patriottica

Il periodo iniziale della guerra (22 giugno 1941 - 18 novembre 1942). 22 giugno Germania invase l'Unione Sovietica e la fine dell'anno, è stato in grado di vincere la Lituania, Lettonia, Estonia, Ucraina, Moldova e Bielorussia - si sono spostati truppe nel paese per catturare Mosca. Le truppe russe hanno subito enormi perdite, i residenti nei territori occupati erano in prigionia tedesco e sono stati deportati in Germania come schiavi. Tuttavia, nonostante il fatto che l'esercito sovietico ha perso, lei riesce comunque a fermare i tedeschi sulla strada per Leningrado (la città è stata presa durante l'assedio), Mosca e Novgorod. Il piano di "Barbarossa", non ha dato i risultati sperati, la battaglia per la città continuò fino al 1942.
Il periodo di cambiamento radicale (. 1942-1943 gg) 19 novembre 1942 ha iniziato una controffensiva delle truppe sovietiche, che ha dato risultati significativi - uno tedesco e quattro eserciti alleati sono state distrutte. L'esercito sovietico ha continuato la sua offensiva in tutte le direzioni, sono stati in grado di sconfiggere eserciti diversi, di perseguire e spingere i tedeschi al confine fronte a ovest. Grazie per costruire risorse militari (industria militare era in una modalità speciale) dell'esercito sovietico notevolmente superiore tedesco e potrebbe ora non solo di resistere, ma di dettare le condizioni della guerra. Dal difendere l'esercito dell'Unione Sovietica in un attaccante.
Il terzo periodo della guerra (1943-1945 gg.). Nonostante il fatto che la Germania è stata in grado di aumentare notevolmente la potenza del suo esercito, è ancora inferiore alla Sovietica e l'Unione Sovietica hanno continuato a svolgere un ruolo di primo piano nelle operazioni militari offensive. L'esercito sovietico ha continuato ad avanzare verso Berlino, vincendo i territori occupati. Fu conquistata Leningrado, e nel 1944, le truppe sovietiche si mosse verso la Polonia e poi in Germania. 8 maggio, Berlino è stata presa, e le forze tedesche ha annunciato la resa incondizionata.

 

Le principali battaglie della Grande Guerra Patriottica

  • La difesa dell'Artico (29 giugno 1941 - 1 novembre 1944);
  • Battaglie di Moscow (30 settembre 1941 - 20 Aprile 1942);
  • L'assedio di Leningrado (8 settembre 1941 - 27 gennaio 1944);
  • Battaglie di Rzhev (8 gennaio 1942 - 31 marzo 1943);
  • La battaglia di Stalingrado (17 luglio 1942 - 2 Febbraio 1943);
  • Battaglia per il Caucaso (25 luglio, 1942 - 9 ottobre 1943);
  • La battaglia di Kursk (5 luglio - 23 Agosto, 1943);
  • Battaglia per la Ucraina destro Bank (24 Dicembre 1943 - 17 aprile 1944);
  • Operazione Bielorusso (23 giugno - 29 agosto 1944);
  • L'operazione negli Stati baltici (14 settembre - 24 novembre 1944);
  • Operazione Budapest (29 ottobre 1944 - 13 febbraio 1945);
  • Funzionamento Vistola-Oder (12 gennaio - 3 febbraio 1945);
  • Operazione nella Prussia orientale (13 gennaio - 25 aprile 1945);
  • Battaglie di Berlin (16 aprile - 8 maggio 1945).

Eventi che hanno portato alla Grande Guerra Patriottica del 1941-1945.

L'inizio della seconda guerra mondiale fu l'attacco tedesco alla Polonia, 1 settembre, 1939. La guerra ha cominciato a imperversare in l'uno o l'altro paese. Fiume Vistola guerra cominciò a camminare in Europa Occidentale e del Nord, e ha raggiunto i Balcani. Le operazioni militari sono state condotte in Atlantico, il Nord Africa e il Mediterraneo. Allo stesso tempo, sempre più attività diventano azione aggressiva contro la Cina, il Giappone e Sud-Est asiatico. Dopo una rapida occupazione della Francia nel maggio-giugno 1940, nonché gli utili nello stesso anno, altri paesi dell'Europa occidentale (ad eccezione di Svezia e la Svizzera), il governo tedesco nel luglio 1940 ha preso una decisione definitiva - dopo circa un anno per iniziare una guerra contro l'Unione Sovietica. A quel punto è diventato chiaro che la prevista per il 1940 l'invasione tedesca del territorio del Regno Unito non sarà presa perché i tedeschi non hanno la quantità necessaria di energia per l'attuazione dell'operazione militare, denominata "Sea Lion". Tutte le sue principali forze Germania ha trasmesso all'Unione Sovietica.
31 lug 1940, Hitler disse che la resistenza d'Inghilterra ancora sotto non soppressa, perché questo paese si basa sul fatto che l'Unione Sovietica esiste ancora, e una vittoria su di lui significherebbe una vittoria sull'Inghilterra e. Hitler nominò cattura termine dell'URSS - che stava per accadere nella primavera del 1941. Dal momento che "Operazione Sea Lion" è stata ricreata solo sulla carta e il suo obiettivo principale era - per intimidire gli inglesi. Un appositamente escalation voci della transazione è stato un buon disinformazione e ben coperto i veri piani della Germania contro l'Unione Sovietica. Reindirizzare la macchina da guerra tedesca in direzione dell'Unione Sovietica come risultato salvato l'Inghilterra dalla sconfitta. Germania intendeva tenere una guerra lampo che avrebbe guardato come "Blitzkrieg". Piano di attacco contro l'URSS è stata chiamata "Operazione Barbarossa". Avere un buon potenziale militare ed economica, la Germania è riuscita a creare una forza molto potente esercito.
Non voglio parlare degli avvenimenti in Unione Sovietica. I residenti le cui nonni hanno combattuto se stessi lo sanno, ma i cittadini d'Europa Gorazde sarà interessante sapere chi, come e quando ha liberato il loro paese dai nazisti. Quindi dire più particolari circa la liberazione dell'Europa.

La liberazione dell'Europa dalle truppe naziste.

Nel mese di ottobre 1942, contrattaccato le truppe britanniche in Nord Africa sotto il comando del generale BL Montgomery. Nella battaglia di El Alamein furono sconfitte le truppe italo-tedesche. Ha iniziato la loro partenza senza sosta a ovest. Nel mese di novembre, sul lato opposto del Nord Africa, in Marocco, sbarcato truppe americane sotto il comando del generale Dwight D. Eisenhower. Pressato su entrambi i lati delle truppe italo-tedesche sono stati premuti per il mare in Tunisia, dove si arrese 13 maggio 1943.
Nel mese di luglio 1943, gli Alleati sbarcarono in Sicilia. L'aspetto delle truppe nemiche sul proprio territorio ha provocato una crisi del regime fascista in Italia. Mussolini è stato estromesso e arrestato. Il nuovo governo guidato dal Maresciallo Badoglio. Il partito fascista è stato sciolto, ha tenuto l'amnistia dei prigionieri politici, sono stati avviati negoziati segreti con gli Alleati. Il 3 settembre, gli alleati hanno attraversato lo Stretto di Messina e sbarcati sulla penisola appenninica. Lo stesso giorno Badoglio firmò l'armistizio con le Nazioni Unite. Le truppe italiane finirono i loro alleati di resistenza. A questo punto, dal nord Italia, la rapida marcia delle truppe tedesche entrato. A nord di Napoli costituito un altro fronte in Europa. Nella parte occupata dai tedeschi di Italia è stato restaurato regime fascista guidato dal rilascio dalla custodia di Mussolini. Ma ora il suo potere poggiava solo sulla forza dell'esercito tedesco. Governo Badoglio, da parte sua, ha dichiarato guerra alla Germania.
C'è stato un punto di svolta nella battaglia dell'Atlantico. Prima di tutto, gli alleati riuscirono a ridurre le perdite dalle azioni dei sommergibili tedeschi. Tutte le navi hanno cominciato attraversare l'Atlantico solo nei convogli protetti. Oltre tutto il Nord Atlantico è stato distribuito un sistema di aerei di sorveglianza continua, circa 3 mila navi erano pronti per iniziare la caccia per i sottomarini, non appena si sono trovati scoperti. Sommergibili tedeschi sono stati costretti a rimanere il più delle volte sommerso, riducendo il raggio di azione e di rimanere in allerta. La perdita ha cominciato a crescere nella flotta sottomarina tedesca e la possibilità della sua ricostituzione ristretto. Nel 1942 è stato affondato circa 200 sottomarini. Essi hanno praticamente cessato di attaccare i convogli e ha portato la caccia solo con un paio di ritardatari e otbivshimisya tribunali. I convogli hanno cominciato liberamente ad attraversare l'Atlantico.
1944 è stato un anno di completa liberazione del territorio dell'URSS. Durante l'inverno e la primavera operazioni offensive dell'Armata Rossa è stato completamente rimosso l'assedio di Leningrado, circondato e catturato Korsun-Shevchenko gruppo nemico, rilasciato la Crimea e la maggior parte dell'Ucraina.
26 marzo le forze del 2 ° Fronte ucraino sotto il comando del maresciallo IS Konev prima volta al confine di Stato dell'URSS con la Romania. Il terzo anniversario della Germania nazista attaccò il paese sovietico ha avviato un ambizioso operazione offensiva bielorusso, completano la liberazione dall'occupazione tedesca gran parte del territorio sovietico. Nell'autunno 1944 il confine di Stato dell'URSS è stato restaurato nella sua interezza. Sotto i colpi della Rossa blocco fascista è crollato.
Il governo sovietico ha dichiarato ufficialmente che l'entrata dell'Armata Rossa sul territorio di altri paesi, a causa della necessità di completa sconfitta delle forze armate tedesche, e non è destinato a cambiare la struttura politica di questi paesi, o di violare l'integrità territoriale. Le truppe sovietiche hanno dovuto combattere sul territorio di molti paesi dell'Europa occupata dai tedeschi - dalla Norvegia in Austria. La maggior parte (600 mila), soldati e ufficiali sovietici sono stati uccisi e sepolti in quella che oggi è la Polonia, oltre 140 mila - nella Repubblica ceca e in Slovacchia, 26 mila - in Austria.
Combattere per le strade di Konigsberg
Il rendimento su un ampio fronte dell'Armata Rossa nell'Europa sud-centrale e orientale subito sollevato la questione delle future relazioni tra i paesi della regione con l'URSS. Alla vigilia e durante la battaglia per il vasto e vitale regione dell'Unione Sovietica cominciò apertamente a sostegno delle politiche filo-sovietici di questi paesi - soprattutto tra i comunisti. Allo stesso tempo, la direzione sovietica richiesto dal riconoscimento statunitense e britannico dei loro interessi speciali in questa parte d'Europa. Dato il fatto della presenza delle truppe sovietiche lì, Churchill ha accettato nel 1944 per includere tutti i paesi dei Balcani, tranne la Grecia, nella sfera di influenza sovietica. Nel 1944, Stalin fece la creazione del governo filo-sovietica della Polonia, il governo parallelo emigrato a Londra. Di questi paesi, solo in Jugoslavia, le truppe sovietiche avevano un forte sostegno da parte dell'esercito guerrigliero di Josip Broz Tito. Insieme con i guerriglieri 20 ottobre 1944 l'Armata Rossa liberò dal nemico di Belgrado.
Insieme con le truppe sovietiche nella liberazione dei loro paesi hanno partecipato cecoslovacco Corpo dell'Esercito bulgaro, Esercito di Liberazione Popolare di Jugoslavia, il 1 ° e 2 ° Armata polacco, alcune unità e formazioni romene. Nell'estate del 1944 una cospirazione - i comunisti a monarchici - è emerso con questo scopo in Romania. In questo momento, l'Armata Rossa era già combattendo sul territorio rumeno. Bucarest, il 23 agosto c'è stato un colpo di stato. Il giorno dopo, il nuovo governo ha dichiarato guerra alla Germania.
31 agosto le truppe sovietiche entrarono Bucarest. L'esercito romeno unì fronti sovietici. Re Mihai poi anche ricevuto l'ordine da Mosca "Victory" (prima ancora che il suo esercito e ha combattuto contro l'Unione Sovietica). Poi una delle condizioni piuttosto onorevoli riusciti a uscire dalla guerra, la Finlandia hanno firmato un armistizio 19 settembre 1944
Durante la guerra, la Bulgaria era un alleato della Germania e ha combattuto contro la Gran Bretagna e gli Stati Uniti, ma l'Unione Sovietica non ha dichiarato guerra su di esso. 5 SETTEMBRE 1944. Il governo sovietico dichiarò guerra alla Bulgaria, dopo aver dato l'ordine di attaccare, ma una delle divisioni di fanteria dell'esercito bulgaro, fiancheggiavano la strada, ha incontrato le nostre truppe schierate sulle bandiere rosse e musica festiva. Dopo qualche tempo gli stessi eventi si sono svolti in altri settori. E 'iniziato fraternizzazione spontaneo con i soldati sovietici popolo bulgaro. Nella notte del 9 settembre, in Bulgaria ci fu un colpo di stato incruento. Per potere a Sofia un nuovo governo, è fortemente influenzato dai comunisti. Bulgaria dichiarò guerra alla Germania.
Alla fine di agosto del 1944, la rivolta antifascista nazionale slovacca è scoppiata, e l'aiuto aveva commosso parte del 1 ° Fronte ucraino, che ha combattuto come parte del 1 ° cecoslovacco Corpo d'Armata, sotto il comando del generale L. Svoboda. Pesanti combattimenti iniziato nella zona dei Monti Carpazi. 6 ottobre, le truppe sovietiche e cecoslovacche entrò in Cecoslovacchia per terra vicino al Dukla Pass. Questa giornata si celebra oggi la Giornata dell'Esercito popolare cecoslovacco. Sanguinose battaglie sono durati fino alla fine di ottobre. Le truppe sovietiche non poteva superare pienamente i Carpazi e connettersi con i ribelli. Ma a poco a poco la liberazione della Slovacchia orientale ha continuato. Vi hanno partecipato ed i ribelli che erano andati in montagna e diventare partigiani e civili. Il comando sovietico li ha aiutati esseri umani, armi e munizioni.
Carri armati sovietici per le strade della città tedesca
Da ottobre 1944 la Germania è rimasta l'unico alleato in Europa - Ungheria. 15 ottobre il capo supremo del paese, Miklos Horthy, troppo, ha cercato di rimuovere il suo dalla guerra, ma senza alcun risultato. E 'stato arrestato dai tedeschi. Dopo che l'Ungheria ha dovuto lottare fino alla fine. Lotta persistente era finita Budapest. Le truppe sovietiche riuscirono a portarlo solo il terzo tentativo 13 febbraio 1945 Una recente battaglie in Ungheria è conclusa nel mese di aprile. Nel mese di febbraio, è stato sconfitto dal gruppo di Budapest di tedeschi. Nella zona del lago Balaton (Ungheria), il nemico ha fatto un ultimo tentativo di prendere l'offensiva, ma è stato sconfitto. Nel mese di aprile, le truppe sovietiche liberarono la capitale austriaca Vienna e in Prussia orientale presero la città di Koenigsberg.
Regime di occupazione tedesca in Polonia è stato estremamente duro: Durante la guerra dei 35 milioni di persone uccise 6 milioni di persone. Tuttavia, dall'inizio della guerra ci ha agito Movimento di Resistenza, noto come "Casa Army" ("Patriotic Army"). Ha sostenuto il governo polacco in esilio. 20 luglio 1944 sul territorio della Polonia, le truppe sovietiche entrato. Immediatamente è stato creato governo ad interim, guidato dai comunisti - il Comitato di Liberazione Nazionale. Lui obbedì Army Ludowa ("Popoli Army"). Insieme con le truppe sovietiche e unità dell'esercito Comitato Ludovit si trasferì a Varsavia. Casa Esercito fortemente contrari l'ascesa al potere di questo comitato. Così ha cercato di liberare Varsavia dai tedeschi per conto proprio. 1 agosto in città una ribellione scoppiata, a cui hanno partecipato la maggior parte degli abitanti della capitale polacca. La leadership sovietica ha reagito molto negativamente alla rivolta. Stalin scrisse a Churchill il 16 agosto: "L'azione di Varsavia è un gioco d'azzardo spericolato e pauroso, la popolazione di nuove vittime in piedi Nella situazione attuale il comando sovietico è giunto alla conclusione che deve dissociarsi dal avventura di Varsavia, perché non può sopportare qualsiasi danno diretto o. responsabilità indiretta per l'azione di Varsavia ". Non sostenere i ribelli, la leadership sovietica ha rifiutato di abbandonare le armi e il cibo dagli aerei.
13 settembre, le truppe sovietiche venuto a Varsavia e si stabilì sull'altra sponda della Vistola. Da lì si poteva vedere come i tedeschi trattati senza pietà con i ribelli. Ora hanno iniziato a fornire assistenza agli aerei sovietici cadere tutto il necessario. Ma la rivolta è già sbiadito. Durante la sua repressione ha ucciso circa 18.000 ribelli e 200 mila civili di Varsavia. 2 ottobre leader della rivolta di Varsavia ha deciso di arrendersi. Come punizione, i tedeschi quasi completamente distrutto Varsavia. Case di abitazione sono state bruciate o fatte saltare. I residenti sopravvissuti fuggiti dalla città.
Combattere per le strade di Vienna
Entro l'inizio del 1945, come parte delle truppe sovietiche esistenti era due volte più soldati rispetto alle forze che si oppongono, tre volte di più carri armati e semoventi, quattro volte il numero di cannoni e mortai, quasi otto volte di più aerei da guerra. La nostra aviazione indivisa ondeggiare nell'aria. Fianco a fianco con l'Armata Rossa ha combattuto quasi mezzo milione di soldati e ufficiali dei suoi alleati. Tutto questo ha permesso al comando sovietico per distribuire sia l'offensiva lungo tutto il fronte, e colpire il nemico ovunque era conveniente per noi, e quando era vantaggioso per noi.
Con l'inizio dell'inverno portato i sette fronti delle truppe - tre bielorusso e ucraino quattro. Il 1 ° e 2 ° fronti baltici continuato a bloccare dalla terra del gruppo nemico in Curlandia. Flotta del Baltico forze di terra assistito a muoversi lungo la costa e la Flotta del Nord forniscono il trasporto attraverso il Mare di Barents. Lanciato un'offensiva previsto per la seconda metà di gennaio.
Ma il comando sovietico è stato costretto a modificare il suo piano, ed ecco perché. A metà dicembre 1944 i tedeschi improvvisamente attaccarono le forze americane e britanniche nelle Ardenne, al confine con il Belgio e la Francia, e ha gettato le truppe alleate sui 100 chilometri a ovest, verso il mare. Soprattutto dolorosamente consapevoli che la sconfitta degli inglesi - la situazione ha ricordato i tragici giorni del mese di giugno 1940, quando sono stati premuti loro truppe al mare nella zona di Dunkerque. 6 gennaio Churchill appello alla Comandante Supremo delle Forze Armate della Stalin sovietica con la richiesta di accelerare la transizione dell'offensiva Rossa per alleviare le sofferenze delle truppe anglo-americane. Questa richiesta è stata accolta, e l'Armata Rossa, nonostante l'incompletezza della formazione, 12 Gennaio 1945 ha approvato una offensiva generale, sulle rive del Mar Baltico per contrafforti meridionali dei Carpazi. E 'stata la più grande e più potente offensiva della guerra.
Principali truppe d'attacco del 1 ° bielorussa e il 1 ° fronti ucraino avanzando dal fiume Vistola, a sud di Varsavia, e si muovono a ovest verso i confini della Germania. Questi fronti erano comandate dal maresciallo dell'Unione Sovietica Georgy Zhukov e IS Konev. Come parte di questi fronti, ci sono stati 2 milioni. 200 mila. Ufficiali e soldati, più di 32 mila. Pistole e mortai, 6.500 carri armati e pezzi di artiglieria semoventi, circa 5 mila. Aerei da guerra. Ben presto schiacciati i tedeschi distrussero completamente 35 divisioni nemiche. 25 divisioni nemiche hanno perso dal 50 al 70% della sua composizione.
23 giorni durò il continuo attacco a ovest. 500-600 km sono state combattute le truppe sovietiche. 3 febbraio erano già sulla riva dell'Oder. Prima li mettono una terra di Germania, è venuto a noi dal flagello della guerra. I combattimenti nella periferia della città tedesca il 17 gennaio, le truppe sovietiche entrarono nella capitale polacca. La città si trasformò in un rudere, sembrava completamente morto. Nel corso dell'operazione Vistola-Oder (Febbraio 1945) dagli occupanti nazisti avevano completamente cancellato il territorio della Polonia, l'operazione Vistola-Oder salvato dalla sconfitta delle forze alleate nelle Ardenne, dove gli americani hanno perso 40 mila. Man.
Il comando sovietico ha offerto di organizzare colloqui con la dirigenza della metropolitana Casa dell'esercito. Tuttavia, in occasione della prima riunione del suo capo di General L. Okulicki è stato arrestato. Nel giugno del 1945, Mosca ha ospitato un processo aperto dei leader dell'Esercito Home. Come nelle precedenti prove aperte a Mosca, gli imputati hanno ammesso la loro colpa e pentiti di "attività anti-sovietica." 12 di loro condannati a pene detentive.
A metà gennaio nella Prussia orientale dispiegato meno offensivo potente del 3 ° e 2 ° Fronte Bielorusso sotto il generale dell'esercito ID Chernyakhovsky e il maresciallo Rokossovsky. Prussia orientale - nido proprietari terrieri prussiani ei militari - i nazisti si trasformò in una zona fortificata con forti fortificazioni di cemento. Il nemico ha organizzato la difesa delle loro città in anticipo. Gli approcci di lui, ha coperto le fortificazioni (che adattano le vecchie fortezze, bunker costruito, bunker, trincee, e così via. D.), e all'interno delle città sulla difensiva maggior parte degli edifici sono stati adattati, compreso lo stabilimento. Molti degli edifici hanno una visibilità a tutto campo, mentre altri affiancano gli approcci a loro. Di conseguenza, è stato creato un sacco di punti di forza del supporto e resistenza unità, barricate rinforzate, trincee, insidie. Se aggiungiamo a quanto sopra che le pareti di alcuni edifici non sono fatti strada anche 76 mm proiettili cannoni divisionali ZIS-3, diventa chiaro che i tedeschi erano in grado di avere una lunga e ostinata resistenza alle nostre truppe che avanzavano.
Le tattiche del nemico in combattimento urbano è stato quello di garantire a tenere saldamente la posizione (edifici fortificati, quartieri, strade, vicoli), il fuoco ad alta densità ostacolare il movimento di avanzare con l'oggetto di attacco, e in caso di perdita di un contropiede dalle case vicine, per ricreare le borse di fuoco vicino all'oggetto catturato e applicare la sconfitta imminente, contrastare l'attacco. Costruzione Garrison (blocco) era piuttosto abbondante, come la difesa della città non erano solo le truppe regolari della Wehrmacht, ma anche le milizie (Volkssturm).
Combattere per le strade di Berlino
Soldati sovietici hanno subito perdite pesanti. 18 febbraio è caduto sul campo di battaglia nemico shrapnel ha colpito l'eroe della seconda guerra mondiale, un comandante eccezionale, il comandante del Fronte bielorusso 3rd, Gen. Chernyakhovsky. Passo dopo passo, stringendo l'anello attorno alle forze tedesche accerchiate, le nostre truppe che combattono per tre mesi cancellati al nemico di tutta la Prussia orientale. Sturm Konigsberg ha avuto inizio il 7 aprile. Questo è stato accompagnato da una artiglieria assalto senza precedenti e supporto aereo per l'organizzazione di cui il capo delle Forze aeree Air Marshal Novikov ha ricevuto l'Eroe dell'Unione Sovietica. Applicazione di 5000 fucili, tra cui artiglieria pesante calibro 203 e 305 (!) Mm e 160 millimetri mortai, 2.500 aeromobili, "... rafforzare la fortezza distrutta e soldati e ufficiali demoralizzato. Andando in strada per entrare in contatto con il personale delle parti che non conosciamo dove andare, si sta perdendo l'orientamento, così distrutto e la masterizzazione di vista sulla città modificate "(testimonianza del testimone da parte tedesca). 9 aprile nazisti arreso fortezza principale - la città di Königsberg (oggi Kaliningrad). Quasi 100 mila. Soldati e ufficiali tedeschi si arresero, decine di migliaia sono stati uccisi.
E in questo momento, nel sud della parte anteriore, in prossimità delle truppe sovietiche liberarono 13 febbraio, 1945 a Budapest, i nazisti cercarono invano di prendere l'iniziativa e ripetutamente applicato contrattacchi. 6 marzo, hanno anche andato alla grande offensiva tra il lago Balaton e Velence, a sud ovest di Budapest. Hitler ordinò di trasferire qui dal fronte dell'Europa occidentale, dalle Ardenne, grandi forze corazzate. Ma i soldati sovietici del 3 ° e 2 ° fronti ucraino, dopo aver battuto attacchi feroci del nemico, 16 marzo ha ripreso l'offensiva, liberato l'Ungheria dai nazisti, è entrato nel territorio austriaco e il 13 aprile ha catturato la capitale - Vienna.
Nel mese di febbraio e marzo le truppe sovietiche sventato con successo un tentativo di contro-attaccare il nemico in Pomerania Orientale e cacciarono i nazisti di questa antica regione polacca. Dalla metà di aprile del 1945, il 4 ° e al 2 ° fronti ucraine hanno lanciato battaglie finali per la liberazione della Cecoslovacchia. 30 aprile è stato pubblicato un importante centro industriale della Cecoslovacchia - Moravia Ostrava. Bratislava, Slovacchia è stato rilasciato il 4 aprile, ma la capitale Praga, Cecoslovacchia era ancora lontana. Nel frattempo, il 5 maggio in occupata dai nazisti Praga ha iniziato un armati residenti rivolta.
I nazisti stavano preparando ad annegare la rivolta nel sangue. I ribelli acceso la radio per le forze alleate per chiedere aiuto. Il comando sovietico ha risposto a questa chiamata. Due eserciti serbatoio del 1 ° Fronte ucraino ha fatto per tre giorni trehsotkilometrovy marcia senza precedenti dalla periferia di Berlino a Praga. 9 maggio è entrata nel capitale del popolo fraterno e ha contribuito a salvare dalla distruzione. L'offensiva si è svolto da Dresda a Danubio, tra cui tutte le truppe della 1, 4 e 2 ° ucraini fronti. Invaders sono stati completamente espulsi dalla Cecoslovacchia.
16 aprile è iniziata l'operazione di Berlino, che si è concluso due settimane dopo issare la bandiera rossa sul Reichstag sconfitto. Dopo la cattura di Berlino, le forze armate del 1 ° Fronte ucraino fatto una rapida marcia in aiuto della insorto Praga e la mattina del 9 maggio a scendere in piazza della capitale cecoslovacca. Nella notte 8-9 maggio 1945 a sobborgo berlinese di Karlshorst rappresentanti del comando tedesco ha firmato un atto di resa incondizionata di tutte le forze armate tedesche. La guerra in Europa si è conclusa.
Un cambiamento fondamentale nel corso della Grande Guerra Patriottica a seguito di operazioni di combattimento dell'Armata Rossa ha causato un forte aumento dei movimenti di liberazione anti-fascisti e nazionali nei paesi occupati, che si è sviluppato a partire dai primi giorni della seconda guerra mondiale, ed è stato nominato la Resistenza. E 'stata la reazione inevitabile della popolazione dei paesi occupati per l'ordine stabilito da Germania, Italia e Giappone. La posizione dei paesi hanno catturato era diversa - una certa indipendenza distrutto semplicemente, gli altri sono stati stabiliti i regimi che duplicano sistema statale in Germania (Slovacchia, Croazia). Ma il significato di "nuovo ordine" era sempre la stessa: l'eliminazione della indipendenza e la sovranità di tutte le conquiste democratiche e sociali, sfrenato sfruttamento economico e tirannia invasori. A questo bisogna aggiungere le azioni delle autorità di occupazione tedesche per l'attuazione delle politiche di sterminio popoli "inferiori" razziali.
In tutta Europa sono stati sparsi nei campi di concentramento, il più grande dei quali è stato ad Auschwitz, Majdanek, Treblinka, Dachau, Buchenwald, Sachsenhausen, Ravensbrück, Mauthausen. Essi languiva prigionieri di guerra, i membri del movimento di resistenza, le persone dichiarate razza inferiore. In totale, i campi si sono rivelati 18 milioni di persone, 12 dei quali sono stati uccisi. Milioni di persone in Europa sono stati deportati con la forza a lavorare in Germania. Al fine di mantenere la popolazione nell'obbedienza ampiamente utilizzato sistema di ostaggi e massacri di civili. I simboli di questa politica è stata la completa distruzione degli abitanti del villaggio di Oradour in Francia, Lidice in Cecoslovacchia, Khatyn in Bielorussia. Nelle zone abitate da popoli slavi, i nazisti crearono le condizioni per la loro degenerazione progressiva e la morte. Sami questi territori sono stati risolti dagli Ariani. E 'stata una politica di genocidio.
Le forme di resistenza erano diverse. In alcuni casi, è stata la raccolta e la trasmissione degli alleati di informazioni preziose. Altro - sabotaggio, interruzione delle forniture militari, militari disturbo del ritmo di produzione, sabotaggio. Negli stessi anni sono stati creati e le prime unità partigiane in Polonia, Jugoslavia, Albania e Grecia. Uno dei primi atti della resistenza europea è stata la rivolta del ghetto di Varsavia nel 1943. Quasi un mese abitanti male armati del ghetto ebraico, destinato alla distruzione, hanno intrapreso una battaglia eroica con le truppe tedesche. Hanno cominciato a formare gli organi direttivi del movimento comune di resistenza. Così la Francia è unita sotto la guida del generale Charles de Gaulle.
Il movimento di resistenza ha acquisito un carattere di massa, le sue fila sono stati i rappresentanti di diversi settori della popolazione. Un ruolo attivo nella Resistenza ha giocato i comunisti. Essi tendono a diventare organizzatori dei gruppi di guerriglia, creati nella parte posteriore fascista delle aree liberate in cui il potere apparteneva ai consigli o comitati democratiche del popolo. L'autorità dei partiti comunisti nella lotta contro il fascismo è cresciuta, ha aumentato il loro numero.
Il partito comunista ha agito in modo indipendente, come il Comintern è stato sciolto. I comunisti attivamente combattuto contro il fascismo, hanno partecipato alla leadership del movimento di resistenza, hanno guadagnato prestigio e pretesa di potere o, quanto meno, di partecipare al governo in molti paesi. Così, nella parte liberata d'Italia a rappresentanti del governo di tutti i partiti antifascisti, tra cui i due comunisti. Nei territori, che sono stati liberati dalle truppe britanniche e americane, i paesi occidentali sostenuto partiti liberali e gruppi e hanno cercato con tutti i mezzi per spingere i comunisti dal potere. Essi avevano intuito nei comunisti, nonostante la loro lotta contro il fascismo, il potere distruttivo della civiltà occidentale, perché i comunisti avevano lo scopo di sua distruzione delle sue attività. Nei paesi che esonerano l'esercito sovietico, sono stati sostenuti dalle forze comuniste. Con il sostegno dell'Unione Sovietica, tra cui i militari, nei paesi dell'Europa sud-orientale e orientale è venuto al potere le forze del governo antifascista, in cui i comunisti hanno giocato un ruolo di primo piano e spesso decisivo.

Lo sbarco delle forze alleate in Europa.

Operazione Normandia o l'operazione "Overlord" (dall'inglese Overlord «Signore, Signore"). - Un'operazione strategica per le truppe alleate sbarcano in Normandia (Francia), che ha iniziato la mattina presto del 6 giugno 1944 e conclusosi il 31 agosto 1944, dopo di che gli alleati avevano attraversato Senna, a Parigi è stato rilasciato ed ha continuato l'offensiva per la frontiera franco-tedesca.
L'operazione ha aperto l'Occidente (o cosiddetta "seconda"), fronte in Europa nella seconda guerra mondiale. Fino ad oggi, la più grande operazione anfibia della storia - ha visto la partecipazione di oltre 3 milioni di persone che hanno attraversato il canale della Manica dall'Inghilterra alla Normandia.

Il ruolo degli Stati Uniti e la Gran Bretagna nelle vicende della seconda guerra mondiale.

Nell'estate del 1924 alla Conferenza di Londra aveva adottato un progetto per dimezzare risarcimenti tedeschi, e la soluzione del problema delle fonti di loro copertura. Tuttavia, l'obiettivo principale degli Stati Uniti era quello di fornire le condizioni favorevoli per investimenti degli Stati Uniti, che è stato possibile solo nella stabilizzazione del marco tedesco. A tal fine, secondo il sviluppata nelle viscere della società "JP Morgan" piano, la Germania dovrebbe fare un prestito per un importo di $ 200 milioni, di cui la metà arriva appena a JP Morgan. Ad agosto 1924 il vecchio marco tedesco sostituita da una nuova, e, scrive l'economista italiano e storico Guido Giacomo Preparata nel suo libro "Hitler Inc. Gran Bretagna e Stati Uniti hanno creato il Terzo Reich ", la Repubblica di Weimar è stato preparato per" la più bella di aiuti economici della storia, seguita dalla raccolta più amaro della storia del mondo -. In memoria finanziaria incontrollabile inondato sangue americano della Germania " Le conseguenze non si sono fatti attendere.
Come scrisse nelle sue memorie, l'ex cancelliere tedesco Brüning, dal 1923, Hitler ha ricevuto ingenti somme dall'estero, attraverso le banche svizzere e svedesi. Nel 1922 a Monaco di Baviera, Hitler si è incontrato con US attaché militare in Germania capitano Truman Smith, la composizione dei suoi superiori di Washington (presso l'Ufficio dei servizi segreti militari) una relazione dettagliata in cui ha parlato molto di Hitler. E 'stato attraverso cerchio di Smith di conoscenze è stato introdotto Hitler Hanfstaengl soprannominato "Putzi" - un laureato di Harvard, che ha giocato un ruolo importante nella formazione di Hitler come politico, per dargli un sostegno finanziario significativo, e gli fornisce la conoscenza e la comunicazione con le figure occidentali di alto livello.
4 GENNAIO 1932 ci fu un incontro Governatore della Banca d'Inghilterra Montagu Norman con Hitler e il futuro cancelliere della Repubblica di Weimar von Papen, che si è concluso un accordo segreto sul finanziamento del NSDAP. In questa riunione hanno partecipato anche i fratelli John e Allen Dulles, che cosa non amano parlare dei loro biografi. A 14 gennaio 1933 un incontro tra Hitler e von Papen, von Schroeder, il banchiere e industriale Keplero, in cui il programma di Hitler è stato completamente approvato. E 'stato qui che è stata finalmente risolta la questione del trasferimento del potere ai nazisti, e il 30 gennaio Hitler divenne cancelliere. Qui inizia l'attuazione della prossima fase della strategia anglo-americana.
Nel mese di maggio 1933, il presidente della Reichsbank Hjalmar Schacht nuovamente visitato l'America, dove ha tenuto una riunione con il Presidente Roosevelt e più grandi finanzieri americani. Presto Berlino riceve investimenti nell'industria tedesca e prestiti provenienti dagli Stati Uniti per un totale di oltre un miliardo di dollari. Un mese più tardi, nel mese di giugno, in occasione della conferenza internazionale di Londra Hjalmar Schacht in possesso anche di una serie di incontri e colloqui con la banca britannica N. Montague. Come allora, durante il processo di Norimberga, ha detto J. Schacht, la Germania, il Regno Unito ha fornito prestiti al di sopra di un miliardo di sterline, che in termini di dollari pari a due miliardi di dollari.
 
Alla vigilia della seconda guerra mondiale, le imprese e le banche hanno investito 800 milioni di dollari. Nel settore e il sistema finanziario del paese. La somma in quei giorni grandi. Di questi, il quartetto di testa d'America ha investito l'economia tedesca militarizzata di circa 200 milioni di dollari. "Standard Oil" - 120 milioni, "General Motors" - 35 milioni di investimento "ITT", pari a 30 milioni, e "Ford" 17,5 milioni dollari .
Non può scuotere il fatto che, anche dopo l'entrata degli Stati Uniti nella seconda guerra mondiale 11 dicembre 1941 le società americane hanno continuato a svolgere attivamente ordini imprese paesi nemici, supporta le attività delle sue filiali in Germania, Italia e persino in Giappone. Per fare questo, solo dovuto chiedere un permesso speciale per svolgere attività economiche con le società controllate dai nazisti o dai loro alleati. Decreto del Presidente degli Stati Uniti dal 13 dicembre 1941 che consente operazioni analoghe a fare affari con le aziende nemici, se non ci fosse alcun divieto specifico del ministero delle Finanze d'America. Molto spesso, le società americane senza problemi ricevere l'approvazione per operare con aziende nemici e fornito con l'acciaio necessario, i motori, il carburante degli aerei, gomma, componenti radio ... Così il potere del settore militare in Germania e dei suoi alleati per sostenere l'attività economica negli Stati Uniti, le cui società riceveranno i profitti in eccesso per le loro offerte con il nemico.
L'assistenza finanziaria per il Fuehrer e negli Stati Uniti ha continuato a fornire durante la guerra. Ad esempio, nell'estate del 1942, l'America ha rotto uno scandalo enorme. Giornale NewYorkHerald titolava "Angeli di Hitler - 3.000 mila dollari in banca" (sotto gli "angeli Hitler" significava cerchio interno del Fuhrer -... Circa, ndr). I giornalisti hanno scritto che Hitler, Goebbels e Goering "piantato il gruzzolo americano" e la banca d'investimento di New York UnionBankingCorporation (UBC) è stato il "riciclaggio organizzatore principale del denaro nazista". A seguito di un'indagine condotta dal FBI, si è scoperto che questi investimenti hanno permesso il tedesco dell'acciaio Trust per produrre il 50% di ghisa prodotta nel Reich, il 35% degli esplosivi, il 38% di acciaio zincato e il 36% della lamiera. Tra l'altro, il consiglio di amministrazione, mentre UBC entrato Prescott Bush, nonno dell'ex presidente degli Stati Uniti George W. Bush.
Durante il processo di Norimberga l'ex presidente della Reichsbank Hjalmar Schacht, in un'intervista con un avvocato americano, ha detto: "Se si vuole incriminare gli industriali che hanno contribuito a riarmare la Germania, si deve incriminare se stessi. Vi sarà chiesto di incriminare gli americani. La fabbrica auto "Opel", per esempio, non producono altro che i prodotti militari. Di proprietà della stessa questo è il vostro "General Motors". Quasi fino alla fine della guerra, con un permesso speciale al commercio con la Germania, l'Italia, il Giappone, gli Stati Uniti ha condotto la sua attività di telecomunicazioni da ITT. Non cessato la produzione in Francia dopo l'occupazione tedesca del suo colosso auto "Ford", con attività di protezione speciale "Ford" in Europa, ha fornito personalmente Hermann Goering, capo del gruppo industriale "Reyhsverk Hermann Goering". Che dire, anche se lontano dagli affari militari della società "Coca-Cola" ha sviluppato in Germania la produzione della bevanda "Fanta"!
L'esercito "Standard Oil" di Hitler famoso fornisce regolarmente vari carburanti e dell'industria alimentare per fornire gomma sintetica e varie materie prime. Le consegne erano anche in Italia e in Austria. Negli Stati Uniti, durante la guerra ci sono stati seri problemi con la fornitura di gomma sintetica per l'industria statunitense. Non interrotto dalla guerra, "Standard Oil" utilizzando intermediari britannici di stipulare un contratto con la società "I. G. Ferbinidustri ", che permette di carburante per aerei in Germania. Così gli aerei "Luftwaffe", che ha bombardato le città pacifiche dell'Unione Sovietica, Gran Bretagna, uccidendo soldati inglesi e americani che hanno ricevuto benzina creato da una società americana. Durante la seconda guerra mondiale, nessuno petroliera "Standard Oil" è stata affondata da sottomarini tedeschi.
Quasi fino alla fine della guerra, con un permesso speciale al commercio con la Germania, l'Italia, il Giappone, gli Stati Uniti ha condotto la sua attività "ITT". Non cessato la produzione in Francia dopo l'occupazione tedesca di automobili preoccupazione "Ford". Protezione speciale delle attività del gruppo in Europa forniscono Hermann Goering personale, che ha guidato il gruppo industriale "Reyhsverk Hermann Goering". Anche i rifornimenti non militari per la società "Coca Cola" ha sviluppato in Germania la produzione della bevanda "Fanta". E non è tutti esempi di cooperazione di grandi imprese e gli Stati Uniti Germania nazista durante la guerra. Successivamente Yalomir Mines in un colloquio con un medico americano Gilbert durante il processo di Norimberga, ha dichiarato: "Se si vuole incriminare gli industriali che hanno contribuito a riarmare la Germania, si deve incriminare se stessi. La fabbrica auto "Opel", per esempio, non producono altro che i prodotti militari. Di proprietà della stessa questa è la tua "General Motors" ... Come sapete, il Tribunale di Norimberga ha dichiarato innocente Ya Miniera.
La società Random House, come parte di Bertelsmann AG, impegnata nella pubblicazione di propaganda nazista, tra cui ha pubblicato il libro dal titolo "Sterilizzazione e l'eutanasia: Contributo etica cristiana." Bertelsmann AG è ancora di proprietà e gestito da diverse società. Random House nel 1997, ha deciso di ampliare il concetto di "nazista, nazista" in dizionario Webster. Colloquialmente, hanno ammorbidito la definizione. (Fonte: New York Observer, ADL)
Durante la seconda guerra mondiale ha collaborato con Hitler le seguenti società: General Electric (GE), General Motors, Standard Oil, ITT, Hugo Boss, Kodak, IBM, Coca-Cola, Random House, Chase Bank.

Yalta (Crimea) Conferenza delle Potenze Alleate (4-11 febbraio 1945)

Il secondo incontro in una fila di leader della coalizione anti-hitleriana - URSS, gli USA e il Regno Unito - durante la seconda guerra mondiale, dedicato alla creazione di un titolo mondiale post-bellico. La conferenza si è tenuta presso il Livadia (bianco) Palace a Yalta, in Crimea e fu l'ultima conferenza dei leader della coalizione anti-hitleriana dei "Big Three" in epoca pre-nucleare.

Il bombardamento di Hiroshima e Nagasaki da parte di aerei USA

(6 e il 9 agosto 1945, rispettivamente) - gli unici nella storia del genere umano sono due esempi dell'uso di combattimento delle armi nucleari. Effettuato da forze statunitensi nelle fasi finali della Seconda Guerra Mondiale (ufficialmente dichiarato obiettivo - per accelerare la resa del Giappone) con il teatro del Pacifico della Seconda Guerra Mondiale.
La mattina del 6 agosto 1945 un bombardiere americano B-29 «Enola Gay», dal nome della madre (Enola Gay Haggard) comandante della squadra, il colonnello Paul Tibbets, lasciò cadere sulla città giapponese di Hiroshima della bomba atomica «Little Boy» («The Kid"), l'equivalente di 13 a 18 kilotoni di TNT. Tre giorni dopo, il 9 agosto 1945, una bomba atomica «Fat Man» («Fat Man") è stata sganciata su Nagasaki pilota Charles Sweeney, comandante del bombardiere B-29 «Bockscar». Il numero totale di quelli uccisi variava 90-166 mila persone a Hiroshima e 60-80.000 persone - a Nagasaki.
Lo shock dei bombardamenti atomici degli Stati Uniti ha avuto un profondo impatto sul primo ministro giapponese Kantaro Suzuki e il Ministro degli Esteri giapponese Shigenori Togo, che sono inclini al fatto che il governo giapponese dovrebbe fermare la guerra.
15 Agosto 1945, il Giappone ha annunciato la sua resa. L'atto di resa che formalmente si è conclusa la seconda guerra mondiale, è stato firmato 2 settembre 1945.

Perdite sovietici nella seconda guerra mondiale

Vittime dell'URSS - 6,3 milioni di soldati uccisi e morti di ferite, 555 thous Morto dalla malattia, ucciso nell'incidente, condannato a morte (secondo i rapporti delle truppe, ospedali, tribunali militari) e 4,5 milioni fatto prigioniero e. mancante. Perdite demografiche generali (tra cui persero popolazione civile nei territori occupati e un aumento della mortalità nel resto dell'Unione Sovietica dalla miseria della guerra) - 26,6 milioni di persone;
Le perdite totali del personale dell'Armata Rossa durante la seconda guerra mondiale, secondo i dati rivisti del Ministero della Difesa della Russia sono pari a 8668400 persone.

Оставьте свой комментарий

Оставить комментарий как гость

0
  • Комментариев нет
Aliexpress WW